JAPAN

JAPAN

Fr. Codenotti wrote on Sept. 6: "Last night, in Hokkaido (North Japan), there was a strong earthquake (6,7). There were powerful tremors which will continue possibly (6,7) for the next week. There could be several victims - there are twenty dispersed.

It seems that this year (2018) is a year of constant surprises for all of Japan. Earthquakes, typhoons and floods are the causes. We too suffered some damages by the typhoon of Osaka. Some of the churches and kindergartens of our area suffered several damages: roofs and windows. Some walls were damaged by flying debries and objects falling from neighboring buildings. Next week I will be going back by boat to the Domus. There too there will be some surprises: part of the Chapel roof has been blown away. Trees of our garden and street have fallen. "


6 settembre. Scrive P. Codenotti: “Stanotte in Hokkaido (nord Giappone) c’è stato un forte terremoto (6,7), si sono susseguite forti scosse e se ne prevedono altre (di 6.0 circa) per una settimana. Si prevedono alcune vittime, visto il numero dei dispersi sinora accertati (una ventina).
Questo 2018 sembra essere un anno con continue infelici sorprese per tutta l’estensione del territorio giapponese. Terremoti , alluvioni e tifoni ne sono la causa. Qualche danno non gravissimo, l’abbiamo avuto col tifone di Osaka. Anche nelle chiese e asili della nostra zona ci sono stati danni a finestre e tetti. Qualche parete (canonica di Kaizuka), è stata danneggiata da oggetti volanti provenienti da case adiacenti. Io torno lunedì via nave alla domus e certamente avrò sorprese varie … parte del tetto della cappella scoperchiato e piante cadute in tutto il giardino e sulla strada”.

Logo saveriani

XAVERIAN MISSIONARIES
Copyright © 2018

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.